Seleziona una pagina
La Sfera Suprema... due mondi a fumetto

Benvenuti… si! Ancora…

dopo un pugnace dibattito sull’impossibilit√† di co-firmare l’articolo di apertura del blog, ho gentilmente convinto il mio socio e stimato amico Keer a disegnare delle tavole esplicative, togliendocelo di tra’coglioni! per un po’ ūüėČ

S√¨, “di tra’coglioni” √® una volgarit√†!¬†Ed √® anche un fiorentinismo!

E’ voluto, perch√© le volgarit√†… beh, s√¨, ogni tanto ci saranno nella nostra storia. Non cos√¨ tante, ma ci saranno! E i fiorentinismi? No. Quelli non ci sono! O forse s√¨… visto che la citt√† in cui tutto √® ambientato si chiama Fiorimburgo e ha delle forti similitudini con la nostra Firenze! Infatti √® disseminata di cupole del Brunelleschi, di campanili di Giotto, Ponti v√®cchi, chiese, costruzioni e quartieri ripresi direttamente dalla nostra amata citt√†!

Veduta notturna di Fiorimburgo

Per carit√†! Siamo pur sempre in un ipotetico futuro e, come il cinema e i fumetti ci hanno insegnato, ci sono macchine volanti, la citt√† √® costruita a livelli, gli abitanti appartengono ad una miriade di razze diverse (gli umani convivono con majali, zombie, pachidermidi, tricerebri, teste, moskignon, troll, grigi, ecc…).

Alcune razze del pianeta Demenzel

Fiorimburgo √® la sede dell’Imperatore Mondiale, Peto Demenzel II. Per quanto il nome lasci supporre il contrario, si dice che non sia mai esistito un Peto Demenzel I e che lui regni sul pianeta da sempre…

L'imperatore del pianeta Demenzel, Péto Demenzel II.

Péto Demenzel II РImperatore del pianeta Demenzel.

Ma non sar√† lui il protagonista delle nostre avventure…

Helvet Bio-zimmer, Emmeth Lost e Brendon Fly!

Ecco, loro invece sì, sono i nostri protagonisti!!

 

I tre protagonisti.

Ovviamente non √® questa la sede per dirvi tutto di loro, vi basti sapere che su Demenzel esiste una patologia NON riconosciuta dalla medicina ufficiale, chiamata Supmentalicemia neurodinamica che, sorvolando sui dettagli clinici, induce nell’infettato un incremento esponenziale delle capacit√† mentali e cerebrali.
I nostri sono tre Supmentalici che hanno intrapreso la via della medicina: hanno brevettato un metodo rivoluzionario per ricostruire arti o organi interni dei pazienti, in modo da sembrare esattamente identici a quelli originali. In altri termini, nella loro clinica, la BioVoloPerso, realizzano protesi biologiche, per ridare braccia, gambe e qualsiasi altra cosa alle persone.

Fase iniziale del processo piclonico inventato dai tre protagonisti.


Potrebbe non sembrare un business così interessamente ma, visto il tenore di vita che regna sul pianeta, dove la vecchiaia è un sogno per pochi, vi garantisco che una clinica come quella potrebbe arrivare a realizzare dei guadagni da far girare la testa a molti!!

Se io fossi un’investitore, chiederei subito di acquistarne una parte di azioni…

LEEF