Seleziona una pagina
La Sfera Suprema... due mondi a fumetto

Malattie:

La skulonite aureae arlecchinensis fatum è una sindrome che affligge per lo più gli umani, ma vi sono molti casi di tricerebri coinvolti in prima persona. Solitamente viene chiamata con l’abbreviativo di Skulo, ed è una sindrome in grado di attirare sul paziente i più improbabili e nefasti effetti. Il primo medico ad isolare la sindrome fu J.J.Jhon, che verificò l’aleatorità della variazione di frequenza dell’aura fatum, col conseguente repentino cambio di colore.  Tra le cause della sindrome J.J.Jhon annoverava la caduta del sale, il passaggio sotto alle scale, la rottura di uno specchio, attraversamento di un gatto nero, ecc…

Antico rimedio allo Skulo, in fase sperimentale, a cura del dottor J.J.Jhon

Antico rimedio allo Skulo, in fase sperimentale, a cura del dottor J.J.Jhon

Aveva iniziato a condurre degli studi e a sintetizzare un vaccino, tuttavia non finì mai questo ciclo di studi, perchè morì colpito da un fulmine a ciel sereno. Medici e amici ipotizzarono un contagio di Skulo, ma oggi sappiamo che la malattia non è contagiosa, probabilmente il medico J.J.Jhon aveva avuto solo molta sfiga.

Leef